Beccari informa su documentazione per rinnovo cartaceo di Uni.C.A.

Gentili Colleghe e Colleghi

Informo che la scorsa settimana sono state spedite da Uni.C.A. le raccomandate con la documentazione per il rinnovo delle adesioni alle coperture sanitarie 2020/21 a tutti gli iscritti che non hanno fatto ricorso all’adesione on-line conclusasi nelle scorso novembre.

Tutti gli interessati dovrebbero pertanto ricevere la documentazione entro fine febbraio/primi di marzo. Il periodo utile per rinnovare l’adesione e ritornare a Uni.C.A. la prevista modulistica è fissato sino alla fine di marzo.

I pensionati che entro il 10/3 non avessero ancora ricevuto la raccomandata sono invitati a segnalare il disguido alla Cassa, alla casella mail: polsanpen@unicredit.eu – (ucipolsan@unicredit.eu per gli esodati), indicando il proprio nominativo, l’intenzione di rinnovare la copertura sanitaria per sé e eventuali familiari, l’impossibilità di provvedere non avendo ricevuto la documentazione, allegando infine la scansione del proprio documento di identità. Uni.C.A. risponderà nei tempi utili al rinnovo, fornendo le dovute informazioni/modalità. Chi non dispone di posta elettronica può chiamare il numero telefonico di Uni.C.A: 02/94458503.

L’operatività di Previmedical ha evidenziato in questi ultimi mesi pesanti disguidi: – difficoltà a contattare telefonicamente la Centrale Operativa e scarsa efficienza della stessa – importanti ritardi nei rimborsi, -eccessiva fiscalità nel rilascio delle autorizzazioni e nelle liquidazioni, -autorizzazioni cui non ha fatto seguito la prestazione per sospensione della convenzione da parte delle Strutture Sanitarie, – impossibilità di colloquio con le strutture interne per la regolarizzazione di richieste di autorizzazione o rimborsi.

A seguito di pressanti interventi di Uni.C.A., ci è stato assicurato sia da parte di Previmedical che di RBM che tutti i predetti disguidi, dovuti al riassetto organizzativo in corso resosi necessario per il sensibile incremento degli assistiti, troveranno definitiva sistemazione entro un mese/ un mese e mezzo massimo, tornando ai precedenti ottimali livelli di sevizio previsti dalla convenzione con la Cassa. Effettivamente assistiamo già da ora ad alcuni miglioramenti del servizio rispetto all’inizio dell’anno.

Peraltro in presenza di rilevanti ritardi di pregressi rimborsi, soprattutto se di significativo importo, o altre problematiche, invito i Colleghi, ad evitare solleciti telefonici o mail a Previmedical che di fatto si sono rivelati privi di effetto, a ricorrere alla prevista “Procedura Reclami”. Le modalità operative sono semplici e ben dettagliate nel relativo Manuale Operativo raggiungibile sul sito di Uni.C.A. ( https://unica.unicredit.it ) con il seguente percorso: Prestazioni > Servizi agli Assistiti > Manuali Operativi 2020/21 > Procedura Reclami. Oppure cliccando su “ Reclami” in calce alla Home Page. Attenendosi scupolosamente alla predetta procedura, le varie problematiche saranno tempestivamente risolte anche con il diretto coinvolgimento della struttura di Uni.C.A. .

Un cordiale saluto

Maurizio Beccari Consigliere di Amministrazione in UNICA In Rappresentanza dei Pensionati mail: pensionati@beccari.eu – cell: 3387034414