Aggiornamenti sull’offerta di capitalizzazione

In questi giorni, in vista dell’avvio dell’operazione di capitalizzazione, si stanno moltiplicando le richieste di chiarimenti e di quesiti basati o derivanti da informazioni incomplete o talvolta errate.

Diventa difficile, se non impossibile, soddisfare le domande di chiarimenti relativi a richieste non collegate a dati oggettivi. Parimenti è necessario ricordare che le “FAQ” aggiornate sull’argomento capitalizzazione, sono pubblicate sul sito del Fondo. Precisiamo, inoltre che il Fondo ha predisposto tre serie di FAQ (domande frequenti) per fornire a tutti gli iscritti una prima risposta alle più ricorrenti domande concernenti l’offerta, differenziandole per Pensionati, Attivi e Differiti (non più in servizio che non godono ancora di pensione).

Qui trovate quelle dei pensionati: https://www.fpunicredit.eu/storage/posts/FAQ_pensionati.pdf

Qui trovate quelle dei differiti: https://www.fpunicredit.eu/storage/posts/FAQ_differiti.pdf

Qui trovate quelle degli attivi: https://www.fpunicredit.eu/storage/posts/FAQ_attivi.pdf

Le stesse rappresentano un esercizio di domande e risposte ipotetiche basate sulle richieste che sino ad oggi sono pervenute dai colleghi; trattano però una casistica di natura generale senza poter ovviamente prendere in considerazione quesiti di natura individuale.

Entro due settimane riceverete la lettera di offerta predisposta dal Fondo Pensione e quindi, sulla base dei dati oggettivi e delle modalità ivi esplicate, vi sarà possibile porreallora eventuali domande di chiarimenti fondate su situazioni reali alle quali sia il Fondo che, per quanto possibile i colleghi dell’Unione Pensionati, cercheranno di dare risposte.

Ricordiamo a tutti gli iscritti che ci sarà più di un mese di tempo per ponderare le proprie decisioni in merito.

L’importo dell’offerta è riferito al 31 dicembre 2020. Le prestazioni pagate da gennaio 2021 andranno pertanto decurtate dagli importi esposti nella citata lettera.